Lo Scialle, Mito della Donna Siciliana

Lo Scialle, Mito della Donna Siciliana

A scuola di cucito per creare il tuo scialle e diventare una sicula doc!

Acquista »

Lo scialle Siciliano rappresenta un’icona del costume popolare, usato per scopi diversi oltre che il solo coprirsi; sicuramente ha origine dalla tradizione greca e successivamente araba che in Sicilia ha dominato per secoli trasferendo parti indelebili di una cultura che oggi periste ancora nelle nostre usanze. Da povero elemento di copertura o di lavoro per le faccende domestiche o nei campi a diventare capo di eleganza il passo è molto breve: basta cambiare i tessuti, impreziosire con ricami e merletti e ancora diventare oggetto di seduzione quando calato sul capo mostra solo gli occhi e lo sguardo, come le donne che rivolgevano agli uomini per farsi corteggiare in cerca di matrimonio.

Lo scialle semplice nella sua forma triangolare e quasi votiva che richiama la triade divina del cattolicesimo, è per una donna un elemento che si presta a tanti usi: da copertura per il freddo o il troppo caldo a velo di matrimonio a di lutto, cambiano i colori e i significati ma sicuramente questo è uno strumento che ha un suo preciso linguaggio fatto di parole mute e punteggiatura. Così come il ventaglio, altra icona del costume mediterraneo, lo scialle quasi desueto in città è ancora un oggetto immancabile nei paesi dove si indossa ancora e si tramanda di madre in figlia; oggi sta transitando verso un nuovo futuro, quello del recupero che diventa bellezza e culto di eleganza, oggetto da mostrare e da ammirare.

Cucirne uno è quindi un gesto non solo di scuola per imparare, ma un atto di conoscenza di un elemento che appartiene ad una cultura antica da salvare e da tramandare anche a chi non è dei luoghi, anzi può apprezzare qualcosa che rimane dopo un viaggio, un’ esperienza indimenticabile che si può replicare a casa in tutti i modi possibili, compresa l’arte dei filati tra merletti e uncinetto.

Imparerai a cucire il tuo scialle siciliano guidato da un’esperta stilista locale.

Costo a persona

A partire da € 65,00
Da 3 a 9 pax € 60,00

Luogo

Castelbuono (PA)

Durata

2 ore circa

Frequenza

Marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, settembre, ottobre
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì
Su richiesta

Difficoltà

Facile

Partecipanti

Min 2
Max 9

Lingue

Italiano
Altre lingue su richiesta

Accessibilità

Adatto a tutti

Include

Lezione di taglio e cucito

Scelta della stoffa, dei pizzi o merletti

Realizzazione dello scialle personale

Scialle

Non include

Quanto non espressamente indicato in precedenza

Condizioni

Policy di cancellazione: entro 48h dalla data dell’attività con una penale del 30% sul totale

Pagamento alla prenotazione

Prenota con noi!

Lo Scialle, Mito della Donna Siciliana

2 persone: € 65,00 a persona

Da 3 a 9 pax: € 60,00 a persona

Min 2, max 9 partecipanti

Marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, settembre, ottobre

Lunedì, martedì, giovedì, venerdì

Su richiesta

    Richiedi disponibilità

    Nome*
    Cognome*
    Email*
    Telefono*
    Numero di persone*
    Lascia un messaggio

    Mani che cuciono il pizzo

    Mappa

    Cerca altre esperienze

    Scegli la località
    Tutte le località
    Esperienze a Catania
    Esperienze a Messina
    Esperienze a Palermo
    Esperienze a Ragusa
    Esperienze a Siracusa
    Esperienze a Trapani
    Esperienze ad Agrigento
    Esperienze Isole Eolie
    Scegli l'esperienza
    Tutte le esperienze
    Giro in bicicletta
    Laboratorio di intreccio
    Lezione di cucina
    Lezioni di yoga
    PERCORSO SENSORIALE
    TOUR IN BARCA A VELA
    TREKKING
    VISITA IN CANTINA
     
    Annalisa 2

    A Casa di Annalisa

    Pranzo in famiglia tra amici, indietro di mezzo secolo per entrare letteralmente nella “Cucina della Nonna"
    Carica altre esperienze

    PROTOCOLLO DI SICUREZZA

    In caso di attività/esperienza prenotata tramite Isolani per caso, ti ricordiamo che:
    • Il numero dei visitatori/partecipanti ammessi alle attività proposte è inferiore, rispetto a quanto normalmente previsto, al fine di evitare assembramenti
    • I partecipanti dovranno dichiarare di non aver avuto contatti con persone affette da Covid-19 nei 15 giorni precedenti all’inizio dell’attività
    • Prima dell’inizio dell’attività la temperatura corporea dovrà essere al di sotto dei 37,5°C, previa impossibilità a partecipare
    • I partecipanti dovranno essere in possesso dei dispositivi di protezione individuali obbligatori per legge, per tutta la durata dell’attività


    Here can be your custom HTML or Shortcode